Marilù Barberio

MARILU’ BARBERIO

INFLUENCER, ARTISTA DI BURLESQUE, ATTRICE E PRESENTATRICE

I contatti di Marilù

Instagram: @marilubarberioofficial
Facebook: Marialucia Barberio
Altri Contatti: Sitoup

Di più su Marilù Barberio

Personaggio Pubblico

Nazionalità: italiana
CIttà di residenza: Polignano a Mare
Professione: Influencer, Artista di Burlesque, Attrice e Presentatrice

Marilù Barberio

INTERVISTA A MARILU’ BARBERIO

Chi è Marilù e come ha cominciato a fare l’Artista di Burlesque, l’Attrice, e la Presentatrice?

Sin da piccola ho sempre sognato di fare parte del mondo dello spettacolo e sono sempre stata una creativa, sarà che rispecchio a pieno tutte le caratteristiche del mio segno zodiacale, il segno dei pesci: sognatore e intraprendente di natura.
A 33 anni mi hanno chiesto di partecipare ad un concorso di bellezza ma le altre partecipanti erano la maggior parte minorenni… Per gioco decisi di farne parte e a farti vincere era la giuria popolare e, con un forte battito di mani, fui proprio io a vincere. Ovviamente in tante mi odiarono, tant’è che il premio dovetti cederlo ad una ragazzina convinta di vincere.
Di lì in poi iniziamo le prime interviste e in seguito un amico conoscente mi propose di fare l’artista di burlesque. Io non sapevo neanche cosa fosse, così mi documentai, vidi il film “Burlesque“ con Christine Aguilera, ma non mi diceva nulla, iniziai a fare delle ricerche e più leggevo e più mi appassionavo, era la disciplina che si vestiva perfettamente alla mia personalità, un cocktail di ironia, eleganza e sensualità, mi calzava davvero a pennello.
Una sera ad una cena eravamo una decina di persone tra cui il titolare di un locale che mi fece alcune domande. Gli dissi che avrei iniziato a fare burlesque e lui mi chiese se fossi stata pronta da lì a dieci giorni. Io gli dissi si ma non era affatto vero.
All’epoca lavoravo come segretaria per un’azienda di impianti fotovoltaici, di giorno lavoravo e la notte mi creavo coreografie e abiti, la mia fortuna era il mio diploma in “Stilista di Moda“ con la qualifica del terzo anno di “Sarta” che mi permise di realizzare i miei abiti di scena.
La mia prima esibizione fu travolgente, il mio nome d’arte era “Lady Marilù“, il locale era pieno. Certo riguardandomi nei video, con il tempo ho acquisito più sicurezza.
Da quella sera che fu un gran successo, fu poi un susseguirsi di richieste nei locali, lavoravo davvero tanto, come tante furono le soddisfazioni. E poi giunse la TV, la prima intervista in prima serata sul rotocalco televisivo su Italia Uno “Lucignolo“ a seguire varie interviste su Panorama, Cronaca Vera, Gazzetta del Mezzogiorno, e vari articoli.
In seguito mi hanno invitata come ospite ufficiale nella fascia Vip, del programma “Torto o Ragione“, superai Alba Parietti nelle visualizzazioni, fui invitata anche da Magalli al programma “Affari Vostri” e due volte al programma “Il Caffè di Rai Uno“, la prima volta come ospite artista, la seconda come artista e opinionista.
Ho partecipato anche ad una serie di film e fiction, prima come comparsa, in seguito con provini sono stata scelta direttamente dai registi per delle piccole parti andate in onda sia sulla Rai che su Mediaset con grandi artisti come Nino Frassica e Fortunato Cerlino
Ovviamente avendo tutta questa visibilità, sono stata contattata da tante aziende per sponsorizzare le loro linee per influenzare il pubblico.

Marilù Barberio

Quali sono i tuoi obiettivi nella vita?

I miei obbiettivi sono quelli di migliorare sempre di più, amo il mio lavoro, e quando il tuo lavoro è la tua passione, lo fai sempre con entusiasmo.


Dividi la tua vita privata da quella lavorativa?

Scindo sempre la mia vita privata da quella lavorativa.
Per quanto io usi molto i social per lavorare non mi è mai piaciuto raccontare la mia vita privata, la tutelo. Infatti non sopporto le domande invadenti.

Pensi che fare l’Artista di Burlesque, l’Attrice, e la Presentatrice sarà il lavoro della tua vita?

Il mio lavoro è la mia vita. Ripeto, lo svolgo con passione!
Marilù Barberio

Hai hobby particolari?

I miei hobby sono il cucito, amo confezionarmi di tanto in tanto degli abiti (prima era una costante), amo lo sport al quale mi dedico tanto e prendermi cura dei miei cani e gatti: ne ho cinque e cinque, sono tutti trovatelli.


Come vivi la tua quotidianità?

Sono una donna come tante, mi occupo della casa, della cucina, dei mia cani, mi dedico allo sport. A volte sembra che non ci sia mai tempo per fare tutto.
A parte un cane, gli altri li ho in campagna, ma hanno un grande spazio e la loro casetta costruita dal mio compagno. A loro dedico molto del mio tempo, mi trasformo, indosso tute che si sporcano facilmente, per non parlare quando piove, raccolgo i loro bisogni, carico l’acqua nei secchi, preparo loro il cibo e nel frattempo li faccio correre. È un grande impegno sia economico che di tempo, ma lo faccio con amore, ho scelto io di occuparmi di loro.

Sei sentimentalmente impegnata?

Convivo da otto anni, sono molto serena.

Hai sogni nel cassetto?

Il mio sogno nel cassetto è sempre stato quello di recitare in un film con ruolo da protagonista.
Marilù Barberio

Quali sono i tuoi obbiettivi professionali?

Io amo migliorarmi come persona e di conseguenza farlo sul lavoro, mi auguro che possa andare sempre meglio.


Tieni molto al tuo corpo e alla tua salute?

Accidenti se ci tengo, la mattina alle sei o alle sette sono già in bici, raggiungo il mare e nuoto tanto, mi alleno in acqua. Altri giorni invece lo faccio a casa, ho un po’ di attrezzatura.

Ti piace viaggiare? E quali posti hai visitato?

Amo molto viaggiare, se ne avessi più possibilità, visiterei ogni luogo.
Sono stata in Egitto, in Croazia, Italia ovviamente, Spagna, Grecia, Belgio e Olanda.
Marilù Barberio

Hai piercing o tatuaggi?

Non ho mai amato i tatuaggi sul mio corpo, il primo è stato di recente e lo ritengo tale in quanto ho fatto quello alle sopracciglia, diventando io quasi albina in estate, e da una sola settimana uno al basso addome, una piccola scritta, simbolo di unione tra me e la mia migliore amica Yelena.

Quale sarebbe la tua serata ideale?

La mia serata ideale in inverno è TV e divano, in estate una cena in un locale sul mare tra amici e tanta bella musica.

Quale è una cosa che ti ha messo in imbarazzo?

Probabilmente la situazione che mi ha più imbarazzata fu il giorno in cui feci il provino per il Grande Fratello, circa 7-8 anni fa.
Nel primo provino ero me stessa (la mia qualità migliore è la spontaneità), ero sicura di me e di quello che raccontavo. Accadde che eravamo scaglioni da 20 persone e ad un certo punto l’autore disse a tutti quanti di andar via eccetto me, mi fece andare nella stanza a fianco a fare un secondo provino. L’imbarazzo fu nel momento in cui mi fecero sedere sola dinanzi ad un altro autore e ad una cameraman, non tanto per quella situazione ma, quanto per il fatto che dovevo ripetere le medesime cose che avevo detto al primo. Imbarazzante perché non ero più me stessa, non avevo la stessa spontaneità la stessa enfasi, diciamo che era un po’ artefatto in quanto dovevo ripetere tutto nuovamente, tant’è vero che il provino andò male. Peccato che non tennero conto del primo.
Marilù Barberio

Di che cosa non puoi fare a meno?

Non posso fare a meno dell’amore, vivo per amare ed essere amata ma ovviamente dalle persone a me più care. Con il tempo ho imparato a legarmi molto meno, sono molto diffidente, mi circondo di poche persone.


Cosa diresti a tutti i followers e fans che ti seguono?

Ai miei follower direi di non soffermarsi mai all’apparenza, purtroppo tanti lo fanno, tanti confondono che se sei carina e ti esponi sei una facile, io non prendo nemmeno il caffè con gli sconosciuti, da sempre. Altri pensano che se sei carina sei una nulla facente, un’incapace, la classifica frase mentecatta è “ Sai cucinare?” Si commentano da soli.

Che messaggio daresti al mondo?

Sono una buona di natura, al mondo direi di seminare più amore che odio, pare che quest’ultimo abbia preso piede nella nostra società.

Ti ringrazio per aver letto la mia intervista.

Banner Inferiore

Pin It on Pinterest

Share This